CSB in Brasile con Gigi Madeddu

Scritto da Administrator Lunedì 28 Gennaio 2013 00:00

» CSB in Brasile con Gigi Madeddu

PDFStampaE-mail

Sao Miguel do Gostoso - in Brasile con Gigi Madeddu: IL PROMO DEL VIDEO!

https://vimeo.com/56203407

Sao Miguel do Gostoso - In Brasile con Gigi Madeddu (Il promo) from Gigi Madeddu on Vimeo.

“Sao Miguel do Gostoso è stata una vera sorpresa in positivo”. E’ il 1 dicembre e sono passate tre settimane e il gruppo partito lo scorso 9 novembre verso il Brasile si sta imbarcando prendendo la via del ritorno in Italia. Gigi Madeddu è triste per dover abbandonare una terra magica ma orgoglioso del tempo passato in un posto meraviglioso, in compagnia di un gruppo tanto diverso quanto coeso. “E’ uno spot dalle mille risorse – racconta Gigi – ideale per il wave, per il freestyle e anche per freeride e slalom. A seconda della marea e del punto in cui sceglievi di surfare la condizione cambiava incredibilmente, tutto a portata di mano. Ma non solo, basta infatti salire su un buggy e guidare per una trentina di chilometri in spiaggia per scoprire una natura fantastica e spot inimmaginabili, completamente deserti”. E’ il primo viaggio organizzato da Gigi dal suo gruppo del Windsurfing Club Sa Barra, ma soprattutto il primo del progetto “The Secret Spot”, lanciato dall’agenzia King Holydays decisa a regalare ai partecipanti le emozioni della scoperta di nuovi luoghi incantati dove praticare il surf, il windsurf o il kite, in piena serenità. Un evento riuscito anche grazie al sostengo del Centro Surf Bracciano, di Whitereef, importatore italiano tra gli altri dei marchi North-Fanatic, e della linea di abbigliamento sportivo Arbeke, ed è stato un successone. Insieme a Gigi il suo grande amico Matteo Spanu. Una coppia perfetta che ben si è assortita nei consigli ai ragazzi che hanno partecipato al trip, chi per imparare qualche manovra freestyle, chi per scrutare i segreti del wave. Ad affiancare i due atleti anche uno dei “nuovi” che avanzano, Rossel Bertoldo, milanese ma ormai sardo di adozione e anche lui con una forza di volontà e un’allegria che ha trascinato il gruppo in una vacanza da sogno. E il vento? “Come ci diceva Paolo Migliorini il vento a Sao Miguel non manca mai”. Già, perché Paolo a Sao Miguel do Gostoso ha investito la sua vita, ed ha avuto successo. Il suo Dr Wind, il centro surf che ci ha ospitato, è stato il primo a nascere su queste spiagge. Dotato di tutti i confort (cibo ottimo, rimessaggio, noleggio, acqua dolce per far fronte al sole e alla salsedine) e di uno staff sempre sorridente e disponibile, “ha fatto sentire i ragazzi a casa, trasmettendo a tutti con passione i ritmi brasiliani”, ha continuato Madeddu. Qui di seguito è possibile vedere il promo di un video che al momento è in costruzione. “L’idea è quella di mostrate a tutti la magia di questo luogo – spiega Gigi – la semplicità del Paese e delle condizioni in acqua. Senza dimenticare un po’ di action al caldo, motivo che ci ha spinto ad un volo transoceanico. E non finisce qui…”. Non finisce qui perché quando finisce un viaggio è importante non fermarsi ma guardare oltre… alla prossima avventura, che è già in lavorazione. Egitto, Marocco, Capo Verde? Chi lo sa, seguiteci e saprete.

Lunedì 28 Gennaio 2013 17:23